Cerci-Salernitana, divorzio o seconda chance? Le ultime

La Salernitana conferma la propria decisione: Alessio Cerci non rientra nei piani e sarà multato per una somma pari al 25% del suo stipendio qualora il Collegio Arbitrale dovesse ritenere fondate le rimostranze dell’avvocato Gianmichele Gentile. Nonostante la volontà del calciatore di mettersi in discussione e provare a dare una mano, la sua avventura sembra ormai giunta al capolinea e la dirigenza spera che possano arrivare offerte  concrete per provare addirittura a trattare una cessione in prestito fino a giugno. Al momento Cerci non ha giocato alcuna partita da titolare e nei cinque spezzoni a disposizione non ha inciso assolutamente. Anzi, con Perugia e Frosinone la sua condizione atletica lacunosa e un approccio sbagliato hanno inciso negativamente sul risultato. Si era parlato di un sondaggio del Livorno, vedremo se si trasformerà in qualcosa di più concreto.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.