Corriere dello Sport: Salernitana su un esterno sinistro di serie A

Il Corriere dello Sport ha dedicato ampio spazio al mercato della Salernitana in un approfondimento pubblicato questa mattina. Confermate una serie di notizie che la nostra redazione ha anticipato in queste settimane. Micai, ad esempio, piace a quattro squadre e potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio: su di lui Pisa, Vicenza e Cittadella, con la formazione nerazzurra che otterrà il portiere soltanto se aprirà allo scambio con l’esterno sinistro Lisi che piace moltissimo al direttore sportivo Angelo Fabiani. Incassato il no della Reggina per Liotti e accantonata la pista Pajac per motivi economici, la Salernitana deve comunque mettere a disposizione del mister un terzino mancino prima dello scontro diretto con l’Empoli per non giocarsela ancora con il balbettante Lopez. E così spunta il nome di Vasco Regini, difensore in forza alla Sampdoria ufficialmente in uscita, visto in campo in pochissime occasioni e già allenato da Castori ai tempi del Cesena 13 anni fa. Classe 1990, Regini è nel mirno anche di Crotone e Parma, ma potrebbe essere allettato da una proposta concreta in B in presenza, ovviamente, di un progetto vincente. Per il Corriere dello Sport, inoltre, Mirko Carretta ha superato Antonio Di Gaudio nell’indice di gradimento: l’attaccante del Cosenza è in forma e ha giocato fino a pochi giorni fa, Di Gaudio invece non scende in campo da agosto e questa componente, abbinata all’età e alle richieste contrattuali, ha notevolmente raffreddato la dirigenza. E’ chiaro che i grandi calciatori costano e che Lotito e Mezzaroma, contrariamente a quanto accaduto in alcune sessioni invernali precedenti, dovranno garantire investimenti. Serve uno sforzo, assolutamente, per non vanificare quanto di buono fatto fino a questo momento. Basta poco, altri tre tasselli di valore. E Regini indubbiamente sarebbe un lusso per la cadetteria.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.