DAZN, i tifosi della Salernitana tra i più numerosi: battute piazze di A. Boom in trasferta

Se sugli spalti si registra ormai da tre anni una progressiva e in parte ingiustificata fuga, per quanto riguarda la tv si può dire che i tifosi della Salernitana continuino ad essere assolutamente protagonisti. Stando ai dati diffusi dall’emittente DAZN (che anche l’anno prossimo trasmetterà le gare della B in esclusiva, forse l’ultimo) Salerno è tra le prime dieci in Italia per numero di telespettatori addirittura avanti a realtà come Firenze e Bologna. Il derby di Benevento, la trasferta di Crotone e l’ultima interna con lo Spezia hanno fatto registrare uno share di tutto rispetto, superiore – per intenderci – a quasi tutte le partite casalinghe di Sassuolo, Parma, Spal, Brescia e Udinese che militano nella categoria superiore. Un dato che conferma quanto emerse, tempo fa, in una inchiesta del Sole 24 ore che collocava Salerno al nono posto per numero di tifosi in Italia. In pratica la prima dopo le big. Anche in trasferta primeggia il popolo del cavalluccio, capace di portare 3000 persone a Benevento, un migliaio a Pescara, Venezia, Frosinone, Cosenza e Cremona senza dimenticare che erano in 450 anche nel match di coppa Italia di Lecce a ridosso del Ferragosto e con prezzi non propriamente accessibili. All’Arechi, invece, le cose non sono andate benissimo e solo in rarissime occasioni si è sfondato il tetto delle 9000 presenze. I 18mila di Salernitana-Benevento rappresentano il massimo stagionale (con 1400 nel settore ospiti, non valevano gli abbonamenti), il minimo col Crotone (5000) dopo la debacle di Cittadella. Ad ogni modo Salerno si colloca sul podio, immediatamente dietro a Frosinone e Benevento per un totale di 105mila tra paganti e abbonati. Il calo dell’ultimo triennio (certificato anche dal milione di euro in meno che in media entra al botteghino) si evidenzia dalla difficoltà a raggiungere quota 10mila. Basti pensare che nel 2018-19 la prima dell’annata del centenario, contro una big come il Palermo e di domenica alle 18, portò allo stadio appena 13mila spettatori. 2800 in meno per Salernitana-Verona, circa 12500 per il match playout col Venezia.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.