Dciczek, aggiornamento da parte della Salernitana

“Il calciatore Patryk Dziczek questa mattina è stato dimesso dalla Clinica Ars Biomedica di Roma. L’atleta farà ritorno a Salerno dove continuerà ad essere monitorato per ulteriori approfondimenti”. E’ questo quanto si legge in una breve nota diffusa dalla Salernitana. In queste ore sono stretti i contatti tra lo staff medico, la proprietà e anche la federazione polacca, decisamente preoccupata per quest’episodio che ancora oggi turba i tifosi e alimenta i dubbi sulla possibilità di riprendere nell’immediato futuro l’attività sportiva. Ad ora tutti gli accertamenti hanno dato esito negativo, ma è chiaro che un malore come quello di Ascoli non può essere frutto del caso e nessun medico darà l’idoneità sportiva se non in presenza di garanzie precise. Le stesse che, è bene rimarcarlo per evitare speculazioni, erano state date a settembre dopo il primo infortunio. Ci sono protocolli rigidi e chi firma la documentazione si assume responsabilità anche penali. Non si scherza sulla salute. E’ altrettanto evidente e noto che esistano patologie insidiose che possono sfuggire anche alla strumentazione più sofisticata. L’importante, però, è che il ragazzo stia meglio.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.