Ecco chi è Illuzzi

Sarà il signor Lorenzo Illuzzi a dirigere la sfida in programma domani sera allo stadio Arechi tra Salernitana e Cremonese. Il 36enne fischietto della sezione di Molfetta, quarto anno alla Can B, ha raccolto finora 50 presenze in cadetteria con 22 vittorie interne (44%), 16 pareggi (32%), 12 vittorie esterne (24%), 8 rigori e 19 espulsioni.

Dieci i precedenti con la Salernitana, l’ultimo con l’Ascoli nell’attuale torneo

Illuzzi vanta dieci precedenti (uno in coppa Italia) con i granata, con tre vittorie, tre pareggi e quattro sconfitte. Il primo precedente in Seconda Divisione nella stagione 2012-13, la Salernitana di Perrone pareggiarono per 1-1 (rete di Guazzo) sul campo dell’Aprilia blindando la promozione diretta in Prima Divisione e staccando ulteriormente il Pontedera secondo. L’anno successivo diresse la contestatissima gara, appunto in Prima divisione, contro il Benevento all’Arechi, con i giallorossi ridotti in nove uomini e senza sostituzioni a disposizione, furono costretti sul rigore causato dal portiere Baiocco su Gustavo a schierare Evacuo in porta. La partita finì 2-1 con i granata in rimonta. E poi ancora nello stesso anno Prato-Salernitana 3-2. In serie B nel 2014-15 Cosenza-Salernitana 0-0, nel 2015-16 Modena-Salernitana 2-0, nel 2016-17 proprio contro l’Ascoli 2-0, lo scorso anno Brescia-Salernitana 2-0, Salernitana-Carpi 1-2 e la gara di Coppa Italia Salernitana-Alessandria 2-1. L’ultima gara nell’attuale torneo Salernitana-Ascoli 1-1, rete di Di Tacchio al 16’ del secondo tempo, che pareggia quella di Ninkovic all’8’ del primo tempo.

Il team designato

Illuzzi sarà coadiuvato dagli assistenti Luigi Rossi di Rovigo e Filippo Bercigli di Valdarno; quarto ufficiale di gara Francesco Fourneau di Roma 1.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.