Emergenza centrocampo, le ultime dall’infermeria

Non giungono buone notizie dall’infermeria questa mattina. Il centrocampista Akpa Akpro, uscito malconcio dopo il primo tempo della sfida col Cittadella, sta avendo qualche problema di natura muscolare che non gli permette di allenarsi regolarmente e a pieno ritmo. Ieri ha avvertito nuovamente fastidio e prima della seduta delle 12 ci sarà una sorta di summit con l’area medica; considerando la delicatezza del giocatore, spesso purtroppo vittima di infortuni, la situazione sarà monitorata ogni giorno senza alcun tipo di forzatura, naturalmente l’allenatore spera di averlo a disposizione già per la partita di domenica prossima contro il Crotone anche se dovesse partire dalla panchina. Problemi anche per Di Tacchio, un affaticamento muscolare ed altri piccoli problemi che mettono a rischio la sua presenza: oggi potrebbe svolgere un lavoro personalizzato dividendosi tra campo e palestra, domani si stabilirà se riaggregarlo definitivamente al gruppo o gestirlo fino alla rifinitura di sabato pomeriggio. Anche Emanuele Cicerelli non è al top, debilitato dalla febbre che lo ha tenuto a letto fino alla mattinata di mercoledì. Proprio per questo non dovrebbe scendere in campo dal primo minuto sebbene Ventura sperasse di ripartire dalla formazione che ha chiuso a testa altissima la gara di Cittadella sfiorando il pareggio. E così, per cause di forza maggiore, potrebbe ritrovarsi titolare il polacco Dziczek, anche lui reduce da un infortunio serio e senza i 90 minuti nelle gambe. Out ovviamente Mantovani, punto interrogativo su Cerci ed Heurtaux, piccoli acciacchi anche per Antreas Karo.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.