Fabiani: “Fare punti per metterci al riparo da brutte sorprese”

Fabiani: “Fare punti per metterci al riparo da brutte sorprese”

Intervenuto nel corso della puntata zero della nuova trasmissione “TuttoilcalcioCampania” in onda su Radio Castelluccio, ideata dal direttore di TuttoSalernitana.com Luca Esposito in collaborazione con la redazione di GranataCento, il direttore sportivo granata Angelo Fabiani ha rilasciato una breve dichiarazione: “Non so se sia stato un problema di concentrazione, ma abbiamo affrontato una squadra agguerrita che veniva da diversi risultati negativi. Liedholm diceva che si gioca meglio in dieci che in undici, questo significa che il Barone ci aveva visto lungo sotto questo punto di vista. Battute a parte è un punto importante e che muove la classifica, andiamo avanti con ottimismo e con la consapevolezza che abbiamo superato un’altra gara contro una squadra attrezzatissima così come il Chievo. Entusiasmo? Lo scorso anno, di questi tempi, battemmo lo Spezia e andammo alla sosta: nel medesimo periodo le cose andavano bene, io dico sempre che bisogna aspettare la fine del campionato per tirare le somme senza fare voli pindarici. I valori delle squadre verranno inevitabilmente fuori, la stessa Cremonese recupererà terreno. Noi dobbiamo fare più punti possibili per metterci al sicuro, le sorprese nel calcio non finiscono mai”.      

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.