FOTO | Coloriamo Salerno di granata: il grande lavoro dei ragazzi di via Manzo

Sono passate due settimane dal trionfo dell’Adriatico, ma l’entusiasmo cresce di giorno in giorno. Diecimila persone in strada il 10 maggio fino a tarda sera, duemila all’esterno dello stadio quando la squadra è stata premiata, tantissime anche sabato scorso al Centro Storico, grande successo per la festa del Salerno Club con la presenza della società, dei dirigenti e dello staff tecnico, 400 ultras al Mary Rosy giovedì per cantare con i calciatori e vivere momenti bellissimi. Ora l’obiettivo è colorare Salerno e provincia di granata, sulle note delle canzoni di un riconoscente Max Pezzali pian piano si sta creando un’atmosfera magica. Questa è Via Manzo. Strada notoriamente calda di autentica passione granata, non solo perché residenza del “avvocato folle granata Andrea Criscuolo”, ma perché i vari Fabrizio, Silvio, Vincenzo, Paoletto, Fabio, pisciaiuoli doc, con l’aiuto di tutti gli abitanti di questi centralissimi 200 metri di percorso cittadino, compreso Carmine Apostolico, figlio del famoso “Giovanni a zupp” hanno contribuito all’allestimento della fantastica coreografia. Tre giorni di alacre lavoro, ininterrotto , spinti solo dall’amore viscerale per la Salernitana, che, per dirla alla copatron Lotito “e’ come una seconda pelle, e viene a volte prima anche della Famiglia “. Semplicemente… che bello Tifare Salerno!

 

 

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.