Fusco-Pestrin-Rizzolo, si valuta il futuro. Possibile novità per il ruolo di vice Ventura

Vi abbiamo parlato nei giorni scorsi della rivoluzione che attanagliera‘ il settore giovanile che, nonostante i buoni risultati conseguiti quest’anno, perderà molti allenatori per precisa scelta del direttore sportivo Angelo Fabiani. Ad ora sono andati via De Santis e Landi, resta da capire se sarà rinnovato il contratto di Rizzolo che, con la Primavera, ha svolto un lavoro eccezionale. L’ombra di Manolo Pestrin aleggia sulla sua panchina, ma non è da escludere che il capitano della promozione possa fungere più da osservatore e dirigente che da allenatore. Lo capiremo entro la fine della prossima settimana. Si parlava, inoltre, di un ritorno di Luca Fusco che, già in passato, ha lavorato con il settore giovanile granata prima di mettersi in proprio con la Paganese. Inizialmente si pensava proprio alla Primavera, oggi prende corpo un’altra ipotesi: potrebbe essere il vice di Ventura e sostituire Tiziano De Patre, dimissionario qualche mese fa. Sarebbe una grande occasione per un professionista molto amato a Salerno e che ha sempre speso parole d’elogio per il mister. Alcuni retroscena parlano di Gianluca Grassadonia come “mediatore”: il trainer salernitano, infatti, è molto amico di entrambi e avrebbe caldeggiato questa pista.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.