Giudice Sportivo: due turni e ammenda a Gyomber

Sono 3 i calciatori fermati dal giudice sportivo a margine dell’ottava giornata della Serie BKT: 2 turni a Gyomber, 1 a testa per Della Rocca e Bianco.

SOCIETA’
Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco numerosi bengala; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazioneall’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di €2.000,00: alla Soc.BENEVENTO a titolo di responsabilità oggettiva, per avere propri raccattapalle sistematicamente rallentato, nel corso del secondo tempo, la regolare ripresadel giuoco.
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere, al 1° del primo tempo, acceso nel proprio settore alcuni fumogeni; sanzione attenuata ex art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza
CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 3.000,00 GYOMBER Norbert (Perugia): per avere, al 36° del secondo tempo, rivolto all’Arbitro espressioni ingiuriose e, per avere inoltre, al termine della gara, assunto nei confronti del medesimo un atteggiamento irriguardoso.
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
DELLA ROCCA Francesco (Padova): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e per comportamento non regolamentare in campo.
CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
BIANCO Raffaele (Perugia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.