I.F.A.B.: via libera alle cinque sostituzioni

Ora è ufficiale: con effetto immediato sarà possibile fare fino a cinque sostituzioni a squadra per partita. Lo ha deciso l’Ifab, dopo la richiesta arrivata dalla Fifa: una novità storica dovuta all’emergenza coronavirus. La ripartenza del calcio sarà caratterizzata da tante partite ravvicinate e giocate in un periodo di grande caldo. Ecco perché l’Internazional Board ha dato il via libera all’aumento delle sostituzioni. Ne saranno possibili cinque per squadra, ma saranno consentite soltanto tre soste per i cambi, oltre l’intervallo.

L’Ifab ha spiegato nel comunicato con il quale ha annunciato la decisione, che la scelta è stata dettata dalla volontà di proteggere la salute dei giocatori. La novità sarà temporanea e valida per tutte “le competizioni che sono iniziate o che stanno per iniziare, ma che devono essere completate entro il 31 dicembre 2020”.

Inoltre nel comunicato del Board si spiega che toccherà agli organizzatori delle singole competizioni decidere se attuare o meno la novità regolamentare. Successivamente l’Ifab con la Fifa decideranno se questa modifica può essere estesa anche oltre il 2020.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.