Iachini-Salernitana? Ecco il retroscena

Nella giornata di ieri si era diffusa una voce secondo cui la Salernitana avesse pensato a Giuseppe Iachini come successore di Fabrizio Castori, chiedendo una sorta di “consiglio” ad un calciatore esperto e di personalità come Franck Ribery che lo ha conosciuto ai tempi della Fiorentina. “Marchetti si confronta con il fuoriclasse francese, proposto Iachini” titolava qualche giornale nazionale, quando in realtà il contratto di Stefano Colantuono era stato firmato e sottoscritto un’ora e mezza prima. Secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, nella mattinata di oggi è stato lo stesso Iachini a smentire questa voce: nessuna chiamata da Salerno, al massimo è stata sondata la disponibilità attraverso intermediari o procuratori. Ma Colantuono è sempre stato la prima ed unica scelta, al punto che l’accordo si è chiuso in meno di un’ora e con reciproca soddisfazione. Inoltre pare che Ribery, proprio ai tempi di Firenze, non avesse un rapporto idilliaco con lo staff tecnico esclusivamente per motivi di natura tattica. Iachini, inoltre, ha uno stipendio quasi dieci volte superiore a quello di Castori ed era pista da scartare a priori per motivi di budget.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.