Kragl: “Nessuno potrà toglierci quanto fatto”

Una grande squadra ma soprattutto un grande gruppo. Questo il mantra che risuona nello spogliatoio del Benevento: l’unità d’intenti e la necessità di sacrificarsi per l’altro sono gli ingredienti che hanno reso grande la Strega in una stagione semplicemente da incorniciare. “Abbiamo giocatori forti in ogni ruolo, ma non basta avere solo dei grandi nomi”. A descrivere con questa istantanea la rosa di Inzaghi è Oliver Kragl, uno dei protagonisti del campionato sontuoso affrontato dagli stregoni. In diretta su Instagram il tedesco ha riavvolto il nastro della sua avventura nel Sannio e della sua carriera, lanciando sin da subito la sfida a Cristiano Ronaldo: “Sarà un piacere giocare contro di lui: lo sfondo, sicuro (ride, ndr)”. A Benevento l’ex Foggia è riuscito a trovare la sua comfort zone, nonostante le voci di mercato della scorsa estate: “Mi volevano Genoa, Spal e Parma in Serie A ma ho scelto la Strega e sono contento. Con questa squadra abbiamo scritto la storia e fatto qualcosa di devastante. Nessuno potrà toglierci quanto fatto, anche se abbiamo ancora altre partite da vincere”.

da ilsannioquotidiano.it

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.