La voce del Salerno Club 2010 Rubrica settimanale a cura dell’addetto stampa Andrea Criscuolo sul quotidiano La Città

Crediamoci …

Potrà sembrare paradossale, eppure nonostante una sconfitta così netta nel punteggio (non però

per ciò che si è visto in campo) cresce la fiducia della tifoseria granata in una ripresa tecnica e caratteriale della Salernitana

La squadra di Paulo Sousa e’ stata in partita alla pari con la capolista almeno per 50 minuti, nei quali ha anche sfiorato il gol in un paio di occasioni

Finalmente si è visto cuore voglia  e “garra” negli indici granata, punti soltanto da un mostruoso Lautaro

In crescita alcuni nuovi acquisti (Martegani e Legowki )molto meglio alcuni della vecchia guardia (Bohinen)

Da evidenziare qualche passaggio a vuoto di Ochoa che forse dovrebbe rifiatare un po’ per far posto a Costil

Al netto delle evidenti lacune di questa rosa (difesa permeabilissima, centrocampo numericamente scarso e poco qualitativo, attacco spuntato )il mister lusitano ha forse trovato il bandolo della matassa per uscire da questa brutta situazione di classifica, e sarà aiutato sicuramente a raggiungere lo scopo dal rientro di Candreva e Coulibaly.

Non ci sono più aggettivi superlativi per lodare la Curva Sud Siberiano, ancora una volta autrice di una memorabile e fantastica coreografia

Domenica prossima altro match fondamentale a Monza, partita nella quale bisogna assolutamente tornare a fare punti.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.