Le formazioni: Pisa quasi imbattuto nell’ultimo mese e mezzo, fuori Mantovani e Cicerelli e dentro Veseli!

Sfida aperta a qualunque tipo di risultato quella tra Pisa e Salernitana, si affrontano due squadre che hanno modi di giocare piuttosto differenti. Mister D’Angelo opta per un calcio propositivo pur concedendo qualcosa in difesa, il collega Castori punta su fisicità, verticalizzazioni e concretezza in nome della mentalità “prima non prenderle” che ha fatto la fortuna dei più grandi allenatori italiani. Non sarà una partita semplice per nessuna delle due, e poco conta il divario in classifica alquanto netto. Il Pisa deve riscattare il ko di Cremona ma è in netta ripresa e vuole sfruttare il fattore campo pur in uno stadio tristemente vuoto, la Salernitana è in lotta per la promozione diretta, ma in trasferta ha perso quattro volte e non segna da 320 minuti. Dirigerà l’incontro il signor Prontera di Bologna.

PISA Gori; Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Beghetto; Gucher, De Vitis, Mazzitelli; Palombi; Vido, Marconi. A disp: Perilli, Loria, Pisano, Quaini, Siega, Soddimo, Mastinu, Meroni, Marin, Lisi, Varnier, Marsura. All: D’Angelo.

Salernitana: Belec, Aya, Bogdan, Veseli; Casasola, Kiyine, Di Tacchio, Coulibaly, Jaroszynski; Tutino, Gondo.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.