Le formazioni ufficiali: Vannucchi titolare, sarà 4-4-2. Spezia senza Scuffet

E’ iniziato il conto alla rovescia, manca meno di un’ora all’inizio della partita. Mister Ventura dovrà fare a meno di Lombardi e Mantovani, oltre al difensore Billong che è stato messo fuori rosa per motivi disciplinari. Torna a disposizione Cerci. Sponda Spezia, invece, il tecnico Italiano potrà contare sul rientro di Federico Ricci. Non sono stati convocati né Vitale né l’attaccante Ragusa. Tutto confermato in casa granata, come anticipato Vannucchi è stato confermato tra i pali.Visibile l’amarezza di Micai quando è salito sul pullman che ha portato la squadra allo stadio. Nessun calcolo sui diffidati, come giusto che sia: dentro Jaroszynski al posto del balbettante Aya, autore di alcune gare decisamente negative. Ci sono anche Gondo e Di Tacchio, risparmiato soltanto Giannetti che, comunque, è out semplicemente per scelta tecnica. Kiyine e Cicerelli dal primo, resta da capire se Cerci è convocato per onor di firma o può dare un contributo.

Queste le scelte ufficiali dei due allenatori:

SALERNITANA (4-2-3-1): Vannucchi; Cicerelli, Migliorini, Jaroszynski, Lopez; Akpa Akpro, Di Tacchio; Gondo, Maistro, Kiyine; Djuric. A disp. Micai, Curcio, Cerci, Capezzi, Jallow, Karo, Aya, Dziczek, Heurtaux, Giannetti. All. Gian Piero Ventura.

SPEZIA (4-3-3): Krapikas; Vignali, Bastoni, Terzi, Ramos; Mora, M. Ricci, Maggiore; Di Gaudio, Gudjohnsen, Acampora. A disp. Scuffet, F. Ricci, Gyasi, Bartolomei, Erlic, Ferrer, Desjardins, Nzola. All. Vincenzo Italiano.

Arbitro: Valerio Marini della sezione di Roma 1;

Assistenti: Michele Grossi della sezione di Frosinone, Robert Avalos della sezione di Legano;

IV Uomo: Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.