Le probabili formazioni: dubbi in tutti i reparti, Sabiri dal primo minuto

I granata in campo per mantenersi nelle zone alte della classifica, i bianconeri per portarsi in zona play-off. Questo in estrema sintesi il canovaccio della gara di questo pomeriggio tra Salernitana e Ascoli, che vedrà all’Arechi i primi tifosi dopo mesi di chiusura. Gli uomini di Castori vengono dal pareggio esterno sul campo del Vicenza e sono ancora imbattuti, mentre i marchigiani sono reduci dal successo casalingo contro la Reggiana, il primo della stagione. A dirigere la gara sarà il signor Antonio Giua della sezione di Olbia.

COME ARRIVA LA SALERNITANA – I granata arrivano alla sfida senza uno dei loro uomini migliori, Cristiano Lombardi, infortunato così come Bogdan, mentre recupera Gondo. Mister Castori dovrebbe riproporre il 4-4-2, con Belec che sarà protetto dalla linea a quattro composta da Casasola, Aya, Gyomber e Veseli, in ballottaggio con Lopez e leggermente favorito; a centrocampo ci saranno Dziczek e Di Tacchio con Kupisz e Cicerelli sugli esterni, mentre in attacco ci saranno ancora Djuric e Tutino.  In corso d’opera non è da escludere il passaggio al 4-4-1-1, con Andrè Anderson alle spalle di Tutino. Scalpitano anche Antonucci e Baraye che, quasi certamente, troveranno spazio nella ripresa per far rifiatare Tutino e Cicerelli. Tante scelte a disposizione del tecnico, in attesa di avere Mantovani al 100% e di poter riabbracciare l’infortunato Bogdan.

COME ARRIVA L’ASCOLI – Diverse defezioni in casa bianconera, dove mancheranno gli indisponibili Buchel, Malle, Sarzi Puttini, Tassi e Vellios. Bertotto confermerà il 4-3-3, ma possibile qualche novità rispetto alla Reggiana: davanti a Leali ci saranno ancora Pucino, Brosco, Spendlhofer e Kragl, mentre in mediana, accanto a Cavion, potrebbe esserci Gerbo dal primo minuto insieme a Sabiri. In avanti il tridente composto da Chiricò, Bajic e Cangiano.

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Veseli; Kupisz, Dziczek, Di Tacchio, Cicerelli, Djuric, Tutino. A disp. Adamonis, Mantovani, Gondo, Capezzi, Karo, Iannoni, Anderson, Schiavone, Giannetti, Lopez, Antonucci, Baraye. All. Castori

ASCOLI (4-2-3-1): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Kragl; Cavion, Gerbo; Tupta, Sabiri, Pierini; Bajic. A disp. Sarr, Ndiaye, Corbo, Ghazoini, Cangiano, Donis, Matos, Saric, Spendlhofer, Sini, Lico, Chiricò. All. Bertotto

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.