Le probabili formazioni: subito Djuric-Tutino, nella ripresa Lombardi-Anderson per dare qualità. Attacco forte per il Pisa

Partita aperta ad ogni tipo di pronostico e decisamente interessante quella che si giocherà oggi pomeriggio sotto la pioggia e nel deserto dell’Arechi. La Salernitana cerca una vittoria casalinga in campionato che manca dal 13 luglio (successivamente due sconfitte e un pareggio) a cospetto di un Pisa che, come i granata, pochi mesi fa perse la qualificazione playoff a 45 minuti dalla fine. Castori conferma il 4-4-2 e ha un solo dubbio: Capezzi, infatti, potrebbe sostituire Schiavone a centrocampo. In avanti, invece, si riparte dal tandem DjuricTutino che ha fatto vedere cose interessanti nelle prime due gare. Pisa quasi certamente senza Marin e Varnier, una perdita importante per il reparto arretrato. Anche se arrivasse in extremis l’ok della Lega, difficilmente sarebbe gettato nella mischia dal primo minuto e i toscani non hanno specificato se sia partito o meno per la Campania. Ecco le probabili formazioni:

Salernitana (4-4-2): Belec; Lopez, Gyomber, Aya, Casasola; Di Tacchio, Capezzi, CicirelliKupisz; TutinoDjuric. All. Castori

Pisa (4-3-1-2): Perilli; Lisi, Benedetti, Caracciolo, Belli; Mazzitelli, De Vitis, Gucher; Soddimo; Vido, Marconi. All. D’Angelo

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.