Mezzaroma: “Ventura resta anche l’anno prossimo. Tifosi? Perdiamo elemento fondamentale”

“Va dato merito ai presidenti Balata e Gravina e a tutto il Consiglio Federale di aver accolto le istanze della Serie B, accogliamo con favore la notizia della possibile ripartenza. Ci sono tutti i presupposti per finire la stagione, ma mi fa piacere che siano state pensate anche alternative sulla base della situazione epidemiologica: ha vinto il buon senso. Ci sono 10 partite più un recupero, oltre play-off e play-out e quindi dovremo stilare un calendario cucito su misura per la situazione da svolgere in due mesi. Saranno probabilmente necessarie 3 e non 4  settimane di lavoro collettivo, è nell’interesse di tutti ottimizzare i tempi per consentire di lavorare anche in vista della prossima stagione. Condizione indispensabile è ripartire tutti nello stesso momento per garantire uniformità e correttezza, credo che stabiliremo una data entro la quale tornare in campo per allenarci. Sicuramente fa piacere aver recuperato buona parte se non tutti i calciatori infortunati, potranno dare un grosso contributo e siamo curiosi di vedere la Salernitana al completo. Questo, però, varrà anche per le nostre avversarie. Ad ogni modo ciò che conta è aver messo in moto la macchina dopo settimane in cui obiettivamente sembrava utopistico ricominciare. Ci hanno dato la bicicletta, ora pedaliamo. Il campionato che inizierà darà il via a una competizione del tutto nuova, le differenze potrebbero essersi azzerate: sono molto curioso di vedere in campo cosa accadrà. Prendiamo atto delle porte chiuse, consapevoli che per noi l’assenza dei tifosi sarà ancora più pesante. Anche per i calciatori sarà strano abituarsi a trovare le giuste motivazioni in uno stadio vuoto, immaginiamo che ci sarebbe stata una affluenza importante e sapete tutti quanto l’Arechi possa fare la differenza. Aggiungo che stiamo studiando una soluzione per venire incontro ai nostri abbonati che non potranno assistere alle ultime 5-6 partite interne di campionato. Hanno sempre mostrato attaccamento e fiducia, vanno assolutamente ripagati. Ventura? L’ho sentito, è molto carico. Resterà anche l’anno prossimo”. Così Marco Mezzaroma intervistato dal quotidiano Il Mattino, da cui è tratto l’articolo.

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.