Nesta: “Giochiamo in un grande stadio, bravo Ventura”

Conferenza stampa per il tecnico del Frosinone Alessandro Nesta, consapevole di giocarsi tantissimo a Salerno domani pomeriggio: “Non ho pensato a tutto ciò che è stato detto e scritto sul mio conto, a me interessa far bene per contribuire alla crescita di questa squadra. Il principale responsabile sono io, ma abbiamo le carte in regola per risalire la china. La Salernitana è una buona squadra, guidata da un allenatore di grandissima esperienza capace di arrivare fino alla Nazionale. Lo stadio è di quelli caldi, con un ambiente che proverà a dare la spinta giusta. Per quanto ci riguarda potremmo cambiare qualcosa, ma non voglio dare vantaggi all’avversario. Rodhen è reduce da una lunga inattività e ha bisogno di scendere in campo con maggiore continuità, sarà della partita. Stesso discorso per Maiello: è pienamente recuperato, è stato inserito nella lista dei convocati e domani parleremo per capire insieme quanto minutaggio abbia nelle gambe. Servirà grande equilibrio, con la giusta consapevolezza dei nostri mezzi possiamo fare risultato contro chiunque. E’ chiaro che non firmo per il pareggio. Pressioni? Il calcio è così ovunque, mica funziona così solo a Frosinone! Il risultato è l’unica medicina ed è quello che orienta i giudizi”. 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.