Piccolo infortunio per Jaro, nessun recupero in vista di Perugia

Piccolo infortunio per Jaroszynski, Il difensore ha lasciato anzitempo il terreno di gioco chiedendo la sostituzione pare per una leggera infiammazione all’inguine che, tuttavia, non dovrebbe compromettere la sua presenza al Curi sabato prossimo. Filtra un certo pessimismo, invece, per tutti gli altri calciatori rimasti in infermeria. Valerio Mantovani dovrebbe aggregarsi al gruppo per la prima volta la settimana prossima e sarà a disposizione non prima di un mese, Curcio lamenta ancora un problema muscolare di entità evidentemente più seria del previsto, Djuric ha ancora dolore al piede dal momento che l’ematoma non si è riassorbito. Il bosniaco nella migliore delle ipotesi scenderà in campo contro il Pisa, una perdita non di poco conto per il reparto offensivo granata già privo dell’estro e della qualità di Lombardi. A tal proposito, il talento scuola Lazio si sottoporrà a breve ad una seconda risonanza magnetica utile a stabilire i tempi di recupero. Inizio maggio, comunque, salvo complicazioni. A Perugia non ci saranno nemmeno Giannetti e Di Tacchio, per i quali proseguirà un percorso personalizzato. Toccherà a tutti stringere i denti e fare un ulteriore sforzo, sperando che Cerci non paghi la sua prima partita da titolare dopo due anni e mezzo e possa avere un risveglio muscolare positivo.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.