Rassegna stampa: “Castori, dubbio modulo: 4-4-2 o 3-5-2? Corsa promozione, la A passa dall’Arechi”

La rassegna stampa odierna parte dall’articolo del Corriere dello Sport: “Salernitana, tante opzioni per lo sprint che vale la serie A. Moduli diversi, ma anche uomini da  combinare per restare in corsa, a 6 giornate dalla fine del campionato Castori cerca energia e soluzioni. Nel 4-4-2 potrebbe restare fuori Capezzi, mentre sulle corsie laterali Cicerelli è il principale candidato per l’out sinistro. Nel 3-5-2 ci sarebbe la soluzione Schiavone, mentre Kiyine non ha convinto col Frosinone e non è entrato mai in partita. In attacco ci sono molti dubbi: Gondo non recupera, Djuric e Tutino sono diffidati, Anderson lunedì scorso ha sprecato una grande occasione e si è fatto ammonire subito ma ha qualità e può aggiungere imprevedibilità alla manovra offensiva. Intanto l’Empoli rilancia: “Fiduciosi nella ripetizione della partita col Chievo, il destino dipende solo da noi: siamo primi e vogliamo la promozione diretta”. Prosegue il quotidiano Il Mattino: “Granata sulla corda per battere l’Entella. In Liguria valzer di uomini e di moduli. Cicerelli si candida: il suo è stato premiato come gol più bello dell’ultima giornata. Anderson in pole per un posto in attacco, la Lega ufficializza anticipi e posticipi: con Venezia e Monza subito dopo pranzo. Il valore aggiunto è un super Castori: vacilla il record di Pioli, contro l’Empoli arriverà la cinquecentesima panchina in serie B. Vincendo a Chiavari diventa il quarto tecnico più prolifico in carriera con l’ippocampo, nel mirino la top five de più vincenti in B  e con 21 punti ha il miglior cammino esterno”. Approfondimento anche del quotidiano La Città: “Emergenza e opportunità, i granata cambiano pelle. Castori ha due chance per la trasferta di Chiavari e ripensa al 4-4-2, le assenze di Coulibaly e Jaroszynski abbinate al momento d’oro di Cicerelli possono portare ad una variazione dell’assetto tattico. Guai, però, a sottovalutare l’Entella: diavoli neri verso l’inferno, ma i liguri sfidano il tabù. Retrocessione ormai inevitabile per la Virtus che non vince da 13 giornate, sembra la fine di un’era…ma l’ippocampo non deve fidarsi!”. Infine Cronache dà ampio spazio al calendario: “Volata promozione diretta, Empoli e Lecce avanti a tutte. Ma la Salernitana non molla. L’Arechi sarà teatro di tre scontri diretti su tre, si complica tutto per il Monza. Dubbi di formazione per mister Castori, alle prese con l’enigma modulo”.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.