Rientra Lombardi, nuovo modulo per coesistere con Cicerelli? Pronto Dziczek

Rientra Lombardi, nuovo modulo per coesistere con Cicerelli? Pronto Dziczek

Un nuovo modulo per far coesistere tutti i giocatori  della rosa senza escludere nessuno, soprattutto quei calciatori che in questo mese e mezzo hanno reso alla grande andando oltre ogni più rosea aspettativa? Ventura ci sta pensando, forte di qualche rientro imminente e del miglioramento di quegli elementi che certo non potevano restare a vita a scaldare la panchina. Il caso più emblematico riguarda Cristiano Lombardi, esterno destro che aveva guadagnato la titolarità del ruolo, che avrebbe senza dubbio giocato all’esordio col Pescara e che a Venezia sarà a disposizione per la prima volta dopo 40 giorni. Si può mai accantonare, però, quell’Emanuele Cicerelli che ha garantito assist, corsa, dribbling e sacrificio disputando sette partite eccellenti? Piacevoli problemi d’abbondanza, certo, ma la bravura di un allenatore è quella di disegnare uno schema tattico che permetta ai migliori di essere in campo contemporaneamente. Ovviamente mantenendo equilibrio e dosando le energie. E così, aggiungendo anche che Dziczek è destinato a far parte in pianta stabile dell’undici titolare possedendo le caratteristiche tecniche che mancano, non è da escludere un 3-4-3 camaleontico con questi interpreti: Micai in porta, Karo, Migliorini e Jaroszynski a guidare la retroguardia in attesa che tutti gli effettivi tornino ad allenarsi. A destra Lombardi, sull’out opposto Kiyine, con Dziczek e Di Tacchio complementari in mediana: uno di costruzione, l’altro di rottura finalmente maggiormente supportato. In avanti Jallow e Cicerelli larghi e una punta centrale tra Giannetti e Djuric, senza dimenticare la possibilità di schierare un trequartista quando Cerci starà meglio. In fin dei conti solo la difesa a quattro è inattuabile non essendoci in organico un terzino destro di ruolo sebbene si stia lavorando molto su Karo e Kalombo. Una Salernitana, dunque, pronta a cambiar pelle o a restare con lo stesso modulo, ma con interpreti diversi. Con un organico a pieno regime ci sarà da divertirsi: se in emergenza sono arrivati 14 punti…..

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.