Rinaudo: “Cerci, dipende da te! Cremonese in crisi, ma da promozione diretta”

Rinaudo: “Cerci, dipende da te! Cremonese in crisi, ma da promozione diretta”

Intervistato dal quotidiano Il Mattino, l’ex difensore della Salernitana Leandro Rinaudo ha parlato così della sfida in programma domenica pomeriggio allo stadio Zini tra la Cremonese (club in cui ha lavorato come direttore sportivo fino alla sconfitta di Salerno dello scorso febbraio) e i granata: “Indubbiamente i grigiorossi sono in crisi, ma guai a sottovalutare la trasferta dello Zini. Tutto dipenderà dall’approccio, è chiaro che la Cremonese non può permettersi un altro passo falso tra le mura amiche. I valori, alla lunga, escono fuori e posso dire con certezza che stiamo parlando di una squadra che, assieme ad Empoli e Benevento, ha lavorato molto sul mercato estivo acquistando calciatori di spessore per la categoria. L’organico è pieno di gente ricca di qualità, ma anche la Salernitana va seguita con attenzione: ha tutto per finire tra le prime otto, ha scelto un allenatore di esperienza e ha iniziato molto bene la stagione. La piazza è esigente, ma allo stesso tempo incide molto positivamente. Sarà una bella gara, da alta classifica nonostante le difficoltà attuali dei lombardi. Cerci? Le qualità non sono assolutamente in discussione, stiamo parlando di un ragazzo che ha una carriera di livello assoluto. Dipenderà esclusivamente da lui. In generale posso dire che i granata possono ambire alle prime otto posizioni, è importante ripartire dopo l’annata scorsa che è stata decisamente particolare”. 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.