Salernitana: la “Rassegna Stampa” dell’8 febbraio

Il Corriere dello Sport apre con un avvertimento alla squadra di Ventura: “Occhio al Trapani a caccia della salvezza. Salernitana, bivio Castori. L’anno scorso con il Carpi già spacciato, l’ex tecnico vinse all’Arechi e inguaiò i granata”. Prevendita lenta, vendute 1400 curve in 8mila all’Arechi.

Il Mattino sulla formazione: “Kiyine in stand by, E’ l’ora di Cicerelli”. Lo stesso quotidiano manda l’avvertimento alla Salernitana: “Castori, sette sfide da ex, mai battuto”. Dalla sicilia: “Trapani, la prova del nove. Baiano: niente da perdere contro il Benevento ma lunedì sera è vietato fallire un match non facile. Promozione diretta? Non vedo i granata favoriti. Il recupero di cerci è difficile ma dipende solo da lui”.

Cronache: “Pe ri play off c’è da blindare la difesa. Nelle prime ventidue giornate di campionato solo in tre partite la Salernitana di Ventura è riuscita a non subire gol”. Settore giovanile: “La Primavera ospita il Lecce al Volpe”.

Il Roma: “Salernitana, in campo di lunedì. Con il Trapani vietato sbagliare”.

Il Giornale di Sicilia: “Trapani a Salerno, tocca agli ‘esperti’ Castori e Ventura. Due big della panchina alla guida di squadre con necessità opposte”. L’attaccante siciliano manda un avvertimento anche alla Salernitana:“Pettinari, patto per la salvezza: Voglio contribuire a mantenere la Serie B e non mi tiro indietro. E’ un obiettivo che nello spogliatoio è nella mente di tutti”

La Repubblica di Palermo sul Trapani: “Lunedì sera a Salerno senza Biabiany. La sua squalifica sottrae al Trapani una delle armi più efficaci”

 

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.