Salernitana, proposta per Ninkovic. La risposta dell’Ascoli

Stando a quanto riportato questa mattina dal Corriere dello Sport, la Salernitana ha fatto un pensiero all’attaccante dell’Ascoli Ninkovic che, secondo “radiomercato”, sarebbe in procinto di lasciare il sodalizio bianconero a causa di alcuni comportamenti che hanno infranto il regolamento interno spingendo due volte lo staff tecnico a non convocarlo per partite anche molto importanti in ottica classifica. Originariamente il fantasista sembrava vicinissimo al Bari, al punto che la dirigenza biancorossa aveva già predisposto tutto per le visite mediche e la presentazione in grande stile. Sul più bello, però, l’Ascoli ha alzato il prezzo a 5 milioni di euro dichiarando a più riprese che la volontà generale è quella di recuperare il rapporto e trattenere un giocatore che, se mentalmente carico, può fare la differenza. E così la Salernitana ha provato ad inserirsi e, nella giornata di ieri, ha contattato il direttore sportivo Tesoro ricevendo una risposta negativa. “Piace ai granata, ma operazione impossibile” ha detto la società marchigiana contattata dalla nostra redazione, confermando anche il rallentamento sull’operazione Firenze. La buona notizia, ad ogni modo, è che si ha la conferma che almeno nelle intenzioni c’è la volontà di prendere una punta forte.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.