Salernitana, quale futuro per Niccolò Giannetti? Le ultime

Assodate le difficoltà ad arrivare a Fabio Ceravolo, fu scelto direttamente da mister Ventura con la consapevolezza che un gioco di squadra potesse esaltare le sue caratteristiche. Pur non essendo mai stato un bomber da doppia cifra in carriera, Niccolò GIannetti in B ha dimostrato nel tempo di poterci stare e di essere in grado di garantire reti e assist se messo in condizione. Ad oggi, però, è uno dei tanti flop del mercato estivo, un giocatore timido, in difficoltà e che ha all’attivo più infortuni che gol pur avendo sempre dimostrato attaccamento alla maglia e professionalità. Due reti sono obiettivamente troppo poche per giustificare l’investimento della proprietà e l’errore di Cittadella ha acuito lo strappo con la tifoseria. E così, stando a quanto riportato dal portale TuttoSalernitana, il discorso Livorno resta aperto, una partenza con la formula del prestito che non è affatto da escludere. Ultima parola a Ventura, ma se arrivasse l’agognato centravanti da doppia cifra….

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.