Salernitana quasi perfetta, espugnato anche l’ostico terreno dello Zini

Vittoria esterna per la Salernitana. Allo “Zini” i granata superano di misura la Cremonese grazie alla rete messa a segno nel primo tempo da Djuric. Al 14’ gli uomini di Castori trovano la via del gol: cross dalla sinistra di Jaroszynski e colpo di testa di Djuric, che trafigge Carnesecchi sul palo più lontano. Al 18’ risponde la Cremonese con una volée di Gustafson dai venti metri che termina di poco fuori alla destra di Belec. Il primo tempo scivola via con la Salernitana avanti di un gol. Nella ripresa spingono i padroni di casa, che al 7’ sfiorano il pari con un colpo di testa di Ciofani neutralizzato da Belec. Al 15’ Nardi serve Colombo, che si gira bene in area e batte a rete, trovando ancora una volta un attento Belec. Al 39’ si rinnova il duello Colombo-Belec, con l’estremo difensore granata bravo a sigillare la vittoria della Salernitana, che ritrova i tre punti dopo due pareggi consecutivi.

CREMONESE – SALERNITANA 0 – 1

Rete: 14’ pt Djuric.

Cremonese: Carnesecchi, Valeri, Gustafson (39’ st Ceravolo), Ciofani (37’ st Celar), Buonaiuto (13’ st Colombo), Valzania (13’ st Nardi), Bianchetti, Castagnetti, Zortea, Ravanelli, Baez (1’ st Gaetano). All.: F. Pecchia.

A disposizione: Alfonso, Volpe, Fiordaliso, Deli, Bartolomei, Strizzolo, Pinato.

Salernitana: Belec, Coulibaly, Jaroszynski (28’ st Casasola), Gondo (35’ st Anderson), Djuric (24’ st Kristoffersen), Aya (35’ st Bogdan), Di Tacchio, Kupisz, Gyomber, Capezzi (24’ st Schiavone), Veseli. All.: F. Castori.

A disposizione: Adamonis, Mantovani, Tutino, Cicerelli, Durmisi, Sy, Kiyine.

Ammoniti: Baez, Ravanelli (C), Aya (S).

Angoli: 4 – 1

Recupero: 1’ pt, 4’ st.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.