Salernitana, tutto nel primo tempo: ottimo risveglio!

All’”Arechi” la Salernitana supera il Pescara. Al 7’ granata pericolosi con una conclusione di Capezzi respinta in angolo da Fiorillo. All’8’ Salernitana in vantaggio: dagli sviluppi di un corner, sponda aerea di Djuric e tocco vincente di Gondo. Al 25’ raddoppio dei granata: Cicerelli recupera palla, si accentra e lascia partire una conclusione dal limite dell’area che si infila all’angolino e vale il 2-0. Al 32’ ci provano gli ospiti con una conclusione dal limite di Galano che termina di poco a lato. Al 47’ Salernitana pericolosa: cross di Cicerelli e colpo di testa di Mantovani che termina di poco alto sopra la traversa. Il primo tempo si chiude con i granata avanti nel punteggio. Al 9’ della ripresa Pescara pericoloso: conclusione di Galano da posizione favorevole, bravo Belec a respingere con i piedi. Finisce 2-0 e i granata tornano al successo.

Salernitana – Pescara 2 – 0

Reti: 8’ pt Gondo, 25’ pt Cicerelli.

Salernitana: Belec, Coulibaly, Mantovani (38’ st Aya), Gondo (25’ st Giannetti), Cicerelli (29’ st Kupisz), Djuric (38’ st Tutino), Di Tacchio, Casasola, Gyomber, Bogdan, Capezzi (38’ st Schiavone). All. Fabrizio Castori

A disposizione: Adamonis, Lopez, Iannoni, Barone, Veseli.

Pescara: Fiorillo, Bellanova (19’ st Balzano), Memushaj (35’ st Asencio), Valdifiori, Galano, Bocchetti, Maistro (19’ st Omeonga), Sorensen, Jaroszynski (38’ pt Machin), Nzita, Ceter (35’ st Odgaard). All. Roberto Breda

A disposizione: Alastra, Drudi, Masciangelo, Guth, Busellato, Fernandes, Vokic.

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1.

Assistenti: Domenico Palermo (sez. Bari) – Gaetano Massara (sez. Reggio Calabria).

IV Uomo: Matteo Marchetti (sez. Ostia Lido).

Ammoniti: Mantovani, Gondo, Casasola, Giannetti (S), Maistro, Machin (P).

Angoli: 4 – 6

Recupero: 2’ pt, 5’ st.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.