Salernitana, un grande progetto passa dalla riconferma dei migliori. Perchè non ricucire con Mazzocchi?

Salernitana in modalità cantiere aperto. In attesa che arrivino i 6-7 calciatori necessari per formare una rosa di livello e in grado di raggiungere la salvezza, riteniamo sia fondamentale blindare i pezzi pregiati anche a costo di fare un sacrificio economico. Prendere giocatori di spessore ma perdere contestualmente i big dell’organico (come già accaduto con Ranieri, Verdi, Ederson e Djuric) porta a ritrovarsi sempre al punto di partenza, rischio che i granata non possono assolutamente permettersi. Lo diciamo a chiare lettere e senza giri di parole: Pasquale Mazzocchi deve essere blindato e accontentato, senza se e senza ma. Qui non si tratta del classico mal di pancia di un atleta scontento: l’ex Venezia, tra gli artefici della salvezza, ha intenzione di restare e di essere protagonista. Ma, considerando che a Sambia (una scommessa), è stato garantito da subito uno stipendio importantissimo e un contratto di quattro anni, è assolutamente legittimo aspettarsi il medesimo trattamento, non fosse altro per un discorso di coerenza e riconoscenza. Come deve sentirsi un calciatore bravo, all’apice della carriera e corteggiato da una società di livello che offre uno stipendio importante, se il suo alter ego guadagna quasi il doppio senza aver dimostrato nulla? Fermo restando che la proprietà è libera di disporre come vuole dei propri soldi e che ci può stare la voglia di realizzare una plusvalenza anche per avere il bilancio in equilibrio, ribadiamo che sarebbe un autogol cedere Mazzocchi. In quel caso bisognerebbe poi tornare sul mercato e avere la capacità di prendere non un under low cost ma un titolare a tutti gli effetti. Se la soluzione è già in casa, perchè perdere tempo e non sedersi attorno ad un tavolo per stringersi la mano, mettere da parte eventuali rancori e ripartire? Del resto Bonazzoli, che deve tutto alla Salernitana e a Salerno, ci ha messo un mese per accettare…ed è stato accontentato. Senza dichiarazioni pubbliche che potessero mettergli contro parte della piazza. Si faccia la stessa cosa con un giocatore veramente di talento.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.