Serie B 23^ giornata: big match a Ferrara, la Spal cerca il riscatto con la capolista

Il big match della 23a giornata della Serie BKT vede di fronte l’Empoli capolista e la SPAL, una delle inseguitrici desiderosa di cancellare il k.o. interno col Pordenone per tornare a scalare la classifica. Sperano nel passo falso dei toscani il Monza, impegnato in casa col Pisa, e il ChievoVerona, che giocherà contro un Brescia che anche a Lecce ha dimostrato di non mollare mai. Per la Salernitana c’è il L.R. Vicenza mentre in Calabria è tempo di derby con Cosenza-Reggina. Trasferta a Lignano per il Cittadella che se la vedrà col Pordenone, il Lecce invece cerca punti allo Zini contro la Cremonese. Dopo il buon pareggio di Empoli, il Pescara cerca continuità contro una delle soprese del torneo, il Venezia di Paolo Zanetti. Vero e proprio scontro diretto, guardando la classifica che le vede appaiate a quota 21 punti, tra Reggiana e Ascoli. Chiude il quadro Virtus Entella-Frosinone.

Venerdì 12 febbraio ore 21

Monza-Pisa (Diretta Dazn)

A Monza i confronti ufficiali fra le due squadre sono 18: 7 le affermazioni brianzole (ultima 1-0 nella finale playoff C-1 2006/07), 8 i pareggi (ultimo 0-0 nella serie C 2017/18) e 3 successi toscani (ultima 2-0 nella I Divisione 2011/12).

Pisa squadra cadetta più distratta nei primi 15’ di gioco dopo 22 giornate: 7 le reti subite dai nerazzurri toscani, finora.

Luca Vido è uno dei 4 calciatori cadetti sostituiti più volte nella B 2020/21: 16 volte in 22 giornate, come Nicolas Spalek (Brescia), Aramu (Venezia) e Stepinski (Lecce).

Pisa formazione cadetta 2020/21 che, dopo 22 giornate, effettua il maggior numero di sostituzioni, 108 sulle 110 a disposizione.

Tra Cristian Brocchi e Luca D’Angelo secondo incrocio tecnico ufficiale dopo l’1-1 di andata a Pisa, lo scorso 20 ottobre.

Diffidati: Armellino (Monza).

Squalificati: Marin (Pisa).

 

Sabato 13 febbraio ore 12

Salernitana-L.R. Vicenza (Diretta Dazn)

A Salerno i confronti ufficiali fra le due squadre sono 19: 9 le vittorie granata (ultima 3-1 nella serie B 2004/05), 5 i pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 2015/16) e 5 successi veneti (ultimo 3-2 nella serie B 2016/17).

Salernitana una delle 6 squadre cadette 2020/21 che hanno segnato con meno giocatori, dopo 22 giornate, 9, come Ascoli, Cosenza, Cremonese, Virtus Entella e Pescara.

Il Vicenza ha subito esattamente il 50% delle sue reti in 22 turni della B 2020/21 nella mezz’ora finale di gara, 15 su 30, di cui 8 dal 61’ al 75’ e 7 dal 76’ al 90’, inclusi recuperi.

Fabrizio Castori e Domenico Di Carlo all’ottavo incrocio tecnico ufficiale: conduce per 3 successi a 2 il coach granata, con 2 pareggi a completare il bilancio.

Diffidati: Tutino (Salernitana); Cinelli, Jallow, Longo, Marotta, Meggiorini, Pasini (L.R. Vicenza).

Squalificati:

 

Ore 14

Cremonese-Lecce (Diretta Dazn e LiveNow)

Allo Zini i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 18: 9 le affermazioni grigiorosse (ultimo 2-0 nella serie B 2018/19), 6 i pareggi (ultimo 1-1 nella I Divisione 2012/13), 3 i successi salentini (ultimo 2-0 nella serie B 1998/99).

Daniel Ciofani è uno dei 3 giocatori che hanno segnato più gol in B da inizio 2021: 4 per l’attaccante grigiorosso, come De Luca (ChievoVerona) e Mancuso (Empoli).

Cremonese scatenata nei primi 15’ di gara: 7 le reti grigiorosse segnate in 22 giornate, su un totale di 22 di squadra, di fatto un terzo del dato complessivo.

Lecce a raffica nei primi 15’ della ripresa: 10 i gol giallorossi firmati tra 46’ e 60’ nel campionato cadetto 2020/21.

Mariusz Stepinski è uno dei 4 calciatori cadetti sostituiti più volte nella B 2020/21: 16 volte in 22 giornate, come Vido (Pisa), Aramu (Venezia) e Spalek (Brescia).

Tra Fabio Pecchia ed Eugenio Corini primo incrocio tecnico ufficiale.

Diffidati: Baez, Gustafson, Strizzolo, Valeri, Valzania (Cremonese); Calderoni, Henderson (Lecce).

Squalificati: Bianchetti (Cremonese).

 

Pescara-Venezia (Diretta Dazn e LiveNow)

In Abruzzo si contano 15 precedenti ufficiali tra le due squadre: 8 i successi biancazzurri (ultimo 1-0 nella serie B 2018/19), 4 i pareggi (ultimo 2-2 nella serie B 2019/20), 3 le vittorie arancioneroverdi (ultima 3-2 nella serie B 2000/01).

Pescara senza gol in casa da 299’: ultimo firmato Bocchetti al 61’ di Pescara-Brescia 1-1 del 22 dicembre scorso, da cui si contano i restanti 29’ di quella gara e le intere contro Cosenza (0-0), Cremonese e Reggina (doppio 0-2).

Pescara unica formazione della B 2020/21 che segna solo con titolari, mai con subentranti, dopo 22 giornate di torneo.

Pescara una delle 6 compagini cadette 2020/21 che segnano con meno giocatori: 9 in 22 giornate, come Salernitana, Cosenza, Ascoli, Cremonese e Virtus Entella.

Francesco Forte, 16 punti portati al “suo” Venezia con le sue reti decisive è, in valore assoluto, il calciatore più determinante dopo 22 turni della B 2020/21.

Mattia Aramu è uno dei 4 calciatori cadetti sostituiti più volte nella B 2020/21: 16 volte in 22 giornate, come Vido (Pisa), Spalek (Brescia) e Stepinski (Lecce).

Roberto Breda e Paolo Zanetti si incrociano, da allenatori, per la seconda volta: Ascoli-Livorno 2-0 il precedente, nella B 2019/20.

Febbraio mese al top per le formazioni di Zanetti, che hanno in febbraio il mese migliore: 2,09 la sua media punti/partita, con bilancio formato da 7 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte in 11 incontri giocati.

Diffidati: Balzano (Pescara); Esposito Sal., Maleh (Venezia).

Squalificati: Busellato (Pescara).

 

Pordenone-Cittadella (Diretta Dazn)

In terra friulana sono 2 i confronti ufficiali tra le due squadre: pareggio per 0-0 nella serie B 2019/20 e vittoria veneta 3-1 nella serie C 2015/16.

Cittadella cooperativa del gol nella B 2020/21 (17 marcatori diversi) e formazione regina del torneo per reti firmate con subentranti (9).

Cittadella squadra più prolifica della B 2020/21 nei 15’ finali: 11 le reti segnate dai granata veneti fra 76’ e 90’, inclusi recuperi.

Marco Rosafio re dei subentranti nella Lega B 2020/21: 16 i suoi ingressi a partita in corso dopo 22 giornate di campionato.

Tra Attilio Tesser e Roberto Venturato 8 confronti tecnici ufficiali: 4 i successi del coach neroverde, 3 i pareggi e 1 vittoria del mister granata.

Attilio Tesser si trova a 199 pareggi in gare di campionati professionistici, con anche 224 vittorie e 170 sconfitte in 593 panchine complessive. Il primo pareggio del coach neroverde risale al 9 settembre 2001, Trento-Sudtirol Alto Adige 1-1 in serie C-2.

Diffidati: Barison, Calo, Vogliacco, Scavone (Pordenone); Rosafio, Tsadjout (Cittadella).

Squalificati:

 

Ore 16

SPAL-Empoli (Diretta Dazn e Rai Sport)

A Ferrara 13 precedenti ufficiali fra le due squadre: 10 le vittorie estensi (ultima 1-0 nella serie C-1 1995/96), 2 i pareggi (ultimo 2-2 nella serie A 2018/19) e 1 successo toscano (2-0 nella serie C 1969/70).  Nelle ultime 8 sfide al Mazza padroni di casa sempre in rete, 16 marcature totali.

Empoli formazione che guadagna il maggior numero di punti nelle riprese della B 2020/21: +12 il saldo attivo dei toscani dopo 22 turni.

Empoli imbattuto in campionato da 16 giornate, con score di 7 successi e 9 pareggi: unica sconfitta azzurra lo 0-2 di Venezia del 31 ottobre scorso.

Empoli autore di 18 reti su 42 totali a cavallo prima della pausa, pari al 42,8% del totale, di cui 9 reti segnate fra 31’ e 45’ inclusi recuperi (squadra più prolifica del torneo in questa fase di gara) e 9 fra 46’ e 60’.

Leonardo Mancuso è uno dei 3 giocatori che hanno segnato più gol in B da inizio 2021: 4 per l’attaccante azzurro, come De Luca (ChievoVerona) e Ciofani (Cremonese).

Tra Pasquale Marino ed Alessio Dionisi 1 successo per parte nei 2 incroci tecnici ufficiali.

Ex di turno Pasquale Marino: il coach di Marsala ha allenato gli azzurri toscani fino all’eliminazione dai playoff cadetti 2019/20, sommando 18 panchine ufficiali, con bilancio di 9 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte.

Diffidati: Bandinelli (Empoli).

Squalificati: Valoti (Spal); Furlan (Empoli).

 

Domenica 14 febbraio ore 15

Virtus Entella-Frosinone (Diretta Dazn)

Mai pareggio nei 4 incroci ufficiali a Chiavari fra le due squadre: 3 successi liguri (ultimo 1-0 nella serie B dell’anno scorso) e 1 vittoria ciociara (1-0 nella serie B 2017/18).

Virtus Entella una delle 6 compagini cadette 2020/21 che segnano con meno giocatori: 9 in 22 giornate, come Salernitana, Cosenza, Ascoli, Cremonese e Venezia.

Entella senza pareggi dal 22 novembre scorso, 1-1 ad Ascoli in serie B. Poi, per i liguri, 4 vittorie e 11 sconfitte in 15 match ufficiali disputati.

Frosinone formazione cadetta più “svagata” prima della pausa: 8 le reti subite dai ciociari tra 31’ e 45’ di gioco, inclusi recuperi dopo 22 giornate.

Frosinone formazione cadetta 2020/21 che, dopo 22 giornate, effettua il minor numero di sostituzioni, 79 sulle 110 a disposizione.

Vincenzo Vivarini sempre sconfitto nei 2 incroci tecnici ufficiali contro Alessandro Nesta: i dati sono riferiti al doppio Ascoli-Perugia nella serie B 2018/19.

Diffidati: Coppolaro, Costa, Koutsoupias, Settembrini (Virtus Entella); Brighenti, Kastanos, Szyminski (Frosinone).

Squalificati: Capuano (Frosinone).

 

Ore 17

Reggiana-Ascoli (Diretta Dazn)

A Reggio Emilia si contano 5 precedenti ufficiali tra le due squadre ed è parità: 1 successo emiliano (3-0 nella serie B 1972/73), 3 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 1992/93) ed 1 vittoria marchigiana (2-0 nella serie C 2014/15).

Reggiana senza pareggi da 9 giornate: score di 2 vittorie e 7 sconfitte granata, con ultima “x” quella di Empoli (0-0), lo scorso 22 dicembre.

Ascoli imbattuto da 4 turni, con 2 successi e 2 pareggi in bilancio. Mai nel 2020/21 i bianconeri avevano ottenuto una così lunga serie positiva. L’ultima sconfitta marchigiana risale al 16 gennaio scorso, 0-1 a Cittadella, per altro unico k.o. bianconero nelle ultime 8 giornate (4 vittorie e 3 pareggi, nel mezzo).

Ascoli una delle 6 compagini cadette 2020/21 che segnano con meno giocatori: 9 in 22 giornate, come Salernitana, Cosenza, Virtus Entella, Cremonese e Venezia.

Tra Massimiliano Alvini ed Andrea Sottil primo incrocio tecnico ufficiale.

Diffidati: Ajeti, Mazzocchi, Muratore (Reggiana); Eramo, Sabiri, Saric (Ascoli).

Squalificati: Simeri (Ascoli).

 

Ore 18

Brescia-ChievoVerona (Diretta Dazn)

A Brescia i precedenti ufficiali fra le due squadre sono 11: 3 le vittorie delle “rondinelle” (ultima 1-0 nella coppa Italia 2005/06), 4 pareggi (ultimo 1-1 nella serie A 2003/04) e 4 successi scaligeri (ultimo 3-0 nella serie A 2010/11).

Nicolas Spalek è uno dei 4 calciatori cadetti sostituiti più volte nella B 2020/21: 16 volte in 22 giornate, come Vido (Pisa), Aramu (Venezia) e Stepinski (Lecce).

Manuel De Luca è uno dei 3 giocatori che hanno segnato più gol in B da inizio 2021: 4 per l’attaccante gialloblu, come Ciofani (Cremonese) e Mancuso (Empoli).

Inedita la sfida tecnica fra Pep Clotet e Alfredo Aglietti.

Febbraio mese “top” per le formazioni di Aglietti: 1,63 la media punti/partita, con bilancio formato da 16 vittorie, 11 pareggi e 9 sconfitte in 35 partite disputate.

Aglietti a quota 99 pareggi in Lega B, considerata la sola regular season, con restante bilancio di 94 vittorie e 84 sconfitte in 277 partite. Il primo risale a Empoli-Pescara 0-0, 30 agosto 2010.

Diffidati: Obi (ChievoVerona).

Squalificati:

 

Lunedi 15 febbraio ore 21

Cosenza-Reggina (Diretta Dazn e LiveNow)

Edizione 36 del derby calabrese fra Cosenza e Reggina: nei 35 precedenti sono state 12 le vittorie rossoblu (ultimo 2-0 nella serie B 2014/15), 15 i pareggi (ultimo 1-1 nella serie B 2017/18), 8 le affermazioni amaranto (ultima 1-0 nella serie B 2001/02).

Cosenza in serie positiva da 5 giornate: 1 vittoria e 4 pareggi, il bilancio rossoblu, con ultimo k.o. datato 4 gennaio scorso, 0-2 in casa dall’Empoli, per altro l’unico della squadra di Occhiuzzi nelle ultime 9 giornate (nel mezzo score di 1 vittoria e 7 pareggi).

Cosenza unica formazione cadetta 2020/21 ancora senza successi in casa: l’ultimo è datato 31 luglio scorso, 3-1 sulla Juve Stabia che valse la salvezza nel 2019/20. Quest’anno 7 pareggi e 4 sconfitte in 11 match disputati in casa dai rossoblù calabresi.

Cosenza una delle 6 compagini cadette 2020/21 che segnano con meno giocatori: 9 in 22 giornate, come Salernitana, Ascoli, Virtus Entella, Cremonese e Venezia.

Reggina formazione della B 2020/21 più fragile nei 15’ finali di partita: 10 le reti subite tra 76’ e 90’ di gioco, recuperi inclusi.

Reggina a porta chiusa da 276’: ultima rete subita su rigore al 84’ di Frosinone-Reggina 1-1, autore Tabanelli, lo scorso 23 gennaio; da allora si contano i residui 6’ allo Stirpe e le intere gare contro Salernitana (0-0 in casa), Pescara (2-0 esterno) e Virtus Entella (1-0 al Granillo).

Confronto tecnico inedito tra Roberto Occhiuzzi e Marco Baroni.

Diffidati: Idda (Cosenza); Del Prato, Forolunsho, Loiacono, Rossi (Reggina).

Squalificati:

da legab.it

Precedenti segnalati da Football Data.

Nella foto Valoti della Spal

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.