Settimana importante per il futuro della Salernitana

di Enzo Sica

Settimana importante per il futuro della società granata. Le trattative si intensificano ma certamente i patron Lotito e Mezzaroma stanno facendo le cose in modo tale da assicurare quel futuro tranquillo che permetterà alla Salernitana di ben figurare anche nel campionato di serie A. D’altro canto la serietà dei patron e la loro voglia far bene anche nella prossima stagione sono un filone decisivo affinché nella massima serie, dove si è arrivati dopo quasi un quarto di secolo, ci si possa stare a lungo.
Ed i dieci anni di Lotito e Mezzaroma che hanno ripreso la società dalle ceneri testimoniano ancora una volta come la strada intrapresa sia stata quella giusta. Anche a dispetto di chi (ed erano davvero tanti)  pensava ad un futuro non certamente roseo. Le cose si sa si fanno con la consapevolezza di raggiungere determinati obiettivi. Dunque le parole, profetiche, di Lotito e Mezzaroma quando nel 2010 sono arrivati in città si sono puntualmente avverate. Ed ora anche gli scettici, coloro che sono saliti sul carro dei vincitori in questo momento storico della società hanno, ancora una volta, avallato quanto detto e poi fatto dalla società. Con il direttore Fabiani in testa che ha sopportato di tutto e di più dal 2014 in poi, riuscendo con un <aplomb> incredibile a non rispondere mai alle critiche, ad essere sempre freddo nelle sue considerazioni immaginando quel finale del 10 maggio 2021 come la data storica anche di una vittoria sua e dell’ottimo lavoro fatto.
Insomma ora si deve solo pensare alle prossime mosse, a quello che accadrà, alla iscrizione, alla squadra da allestire per la serie A. E mentre Castori con lo staff tecnico e Fabiani sono ora concentrati sul ritiro (che sarà a Cascia dal prossimo mese di luglio) la tifoseria, entusiasta come non mai, sta colorando di granata l’intera città In attesa, forse, di una grande festa che il prossimo 19 giugno, giorno del 102esimo anno di vita della <nostra> beneamata Salernitana potrebbe ancora una volta coinvolgere tutti per un abbraccio coinvolgente con Lotito, Mezzaroma, Fabiani i  grandi vincitori della storica promozione.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.