“Si è parlato di multiproprietà, ci sarà riunione apposita”: la conferma e le ultime novità

“Si è parlato di multiproprietà, ci sarà riunione apposita”: la conferma e le ultime novità

Nel giorno in cui qualcuno ha ripreso l’attività di autocelebrazione facendo quasi capire che tutti sono stupidi e non capiscono nulla (cosa non si fa per un minuto di visibilità), nelle sedi opportune si è parlato del futuro del calcio italiano. Del resto l’ordine del giorno era chiaro e parlava di “ alcune modifiche regolamentari, comprese quelle al regolamento che disciplina le acquisizioni di partecipazioni societarie nell’ambito delle società professionistiche”. Non ci vuole una conoscenza specifica delle materie giuridiche o della lingua italiana per capire che non sono state comunicate variazioni sull’articolo 16 bis delle Noif non perchè resti tutto immutato, ma semplicemente perchè la tematica è talmente scottante e coinvolge talmente tanti organi anche extrasportivi che non poteva essere esaurita in mezz’ora. “Ne abbiamo parlato e c’è stato un confronto con altri presidenti, vedremo cosa accadrà nelle prossime settimane” assicura la società granata, mentre l’avvocato Gentile ribadisce che “Lotito lo conoscete e non è uno che molla”. Lo stesso Gravina, pur confermando che ieri si è discusso nello specifico d’altro, ha sottolineato che “la multiproprietà resta tema centrale di discussione” e sarà aperto un tavolo a cui potrebbero partecipare anche esponenti della classe politica ai quali sarà chiesto un parere evidentemente vincolante. Ieri abbiamo pubblicato tutte le incongruenze di una norma già cambiata in un minuto nel 2012, che non vieta la promozione in A della Salernitana, che ha già concesso deroghe anche al Bari di De Laurentiis e che vede nei precedenti un qualcosa di favorevole per la compagine granata. Il resto sono interpretazioni ad hoc per portare dalla propria parte quegli utenti che parlano di galleggiamenti e partite non vinte appositamente. Se le cose andranno come devono andare sarà curioso vedere come si arrampicheranno sugli specchi.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.