Sul web scetticismo sull’arrivo di Ranieri: “Ora non soffri la pressione?”. Le ultime sulla trattativa

Il 18 luglio scorso (clicca qui per leggere l’articolo) vi anticipammo la notizia: la dirigenza aveva riavviato i contatti con Luca Ranieri, difensore in forza alla Fiorentina reduce da un buon campionato con la maglia della Spal. Originariamente fu il tecnico Fabrizio Castori a manifestare alcune perplessità: la “fuga” della passata stagione fece storcere il naso ai leader dello spogliatoio, come testimoniato anche da qualche battibecco nel corso delle due gare di campionato. Assodata la difficoltà ad arrivare a Gagliolo, oggi Fabiani ci ha riprovato e ha avuto un lungo confronto con l’agente Paloni per fare il punto della situazione. Il calciatore è under, guadagna poco, è nel giro della Nazionale ed è perfetto per una difesa a tre. Il valore non si discute. Non è un “colpaccio”, intendiamoci, ma si tratta di un ragazzo di prospettiva che non può essere bocciato dall’opinione pubblica solo per il rocambolesco addio della passata stagione. Bonucci, tanto per fare un esempio più prestigioso e famoso, lasciò la Juve promettendo amore eterno al Milan e poi è rientrato alla base. Trasformando fischi in applausi esclusivamente con le prestazioni sul rettangolo verde, unico giudice supremo e insindacabile. Ad ogni modo i social si sono scatenati e sembra ci sia un certo scetticismo. “Non soffri la pressione?” e “In A adesso non ti fa paura la critica su facebook?” due dei commenti più teneri, altri invece aggiungono che “si tratta di un calciatore forte, ha avuto un attimo di debolezza. Aspettiamo e cresciamo”. Si sta ragionando sulla formula del prestito con diritto di riscatto e controriscatto. Alle 15:30 nuovo incontro tra le parti, capiremo a breve se è strategia per far abbassare le pretese a Gagliolo o pista concreta. E se in difesa arriverà ancora qualcosa se partisse Aya.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.