VIDEO | Salernitana, è festa ovunque: il simbolo di Copenaghen si veste di granata

Vi abbiamo raccontato in queste ore delle tantissime iniziative realizzate dai tifosi della Salernitana che, per festeggiare la promozione, hanno colorato la città e la provincia anche per coinvolgere le nuove generazioni e ricreare quel clima di entusiasmo che non si respirava da anni. L’impresa di Castori e dei suoi ragazzi ha fatto letteralmente impazzire la torcida granata, al punto che non mancano alcuni gesti quantomeno singolari e curiosi. Prima di Pescara era gettonatissimo lo slogan “Zitt”, divenuto tormentone grazie alla simpatia e alla scaramanzia di Raffaele “il Vikingo”. C’è chi, in preda alla tensione, preferiva non seguire le partite e trascorrere i 90 minuti in un luogo completamente isolato e chi  ancora sta organizzando altre feste da celebrare non appena sarà ratificata l’iscrizione al campionato. Da Baronissi a Castel San Giorgio passando per Sapri, Agropoli, Vallo della Lucania, la costiera amalfitana: un plebiscito per la Bersagliera, solo un assaggio di quello che accadrà all’Arechi non appena ci sarà la possibilità di tornare in massa allo stadio. La storia che vi raccontiamo oggi, grazie alla segnalazione di Telecolore, è quella di due medici: il cardiologo Alessandro Pisaturo e l’oculista Giorgio De Santis. Entrambi stanno andando in moto a Capo Nord e, passando per Copenaghen, hanno deciso di vestire interamente di granata il simbolo della città a conferma della “malattia” per la Salernitana e del grande amore per il cavalluccio marino. Ecco il simpatico video che testimonia una scena che entra a far parte, di diritto, negli annali di questa stagione straordinaria e che ha saputo regalare emozioni indescrivibili:

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.