VIDEO | Salerno abbraccia Fabrizio Castori, sfottò verso il Napoli. Presenti quasi 2000 persone, paura per un tifoso

Festa grande all’Arechi oggi pomeriggio, laddove quasi 2000 persone si sono recate all’esterno dello stadio per vivere una giornata di festa come a Salerno non accadeva da tempo. Fumogeni, fuochi d’artificio, cori da stadio (qualcuno anche di sfottò verso il Napoli), ovazione per Fabrizio Castori, applausi anche per Lotito e il tormentone “Gioco all’Olimpico” che ha fatto scatenare i giocatori, con Jaroszynski nell’inedita veste di capo ultras e un gruppo quanto mai felice di poter salutare quel popolo che, pur con l’Arechi chiuso, ha accompagnato con passione e calore una cavalcata straordinaria. Attimi di tensione quando un giovane tifoso ha subito una ferita al braccio, perdendo copiosamente sangue. I presenti, alquanto spaventati, hanno chiesto l’immediato intervento dell’ambulanza e anche i medici della Salernitana si sono prodigati affinché tutto andasse nel migliore dei modi. La vicenda si è chiusa con un applauso e un grosso sospiro di sollievo. Per fortuna oggi è andato tutto per il verso giusto. Per i video della festa basta cliccare qui sotto:

 

VID_20210514_181706

VID_20210514_181644

VID_20210514_181706

VID_20210514_181157

VID_20210514_181435

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.