“Vuole retrocedere per prendere il paracadute e tornare in B”: la nuova bufala web

Dal galleggiamento al freno a mano, dai rigori calciati volutamente fuori alla voglia di Lotito di investire a Salerno per valorizzare i calciatori della Lazio. In questi 10 anni abbiamo letto davvero innumerevoli teorie che cozzano con la realtà dei fatti e che lasciavano trasparire, in qualche finto tifoso, la voglia esclusiva di destabilizzare l’ambiente. Gli stessi che, per coerenza, dovrebbero restare a casa nel prossimo campionato di A. Ora, anche a causa delle notizie fatte circolare da testate nazionali, si parla in maniera insistente di questo capitolo iscrizione, al punto che qualcuno immagina addirittura questo scenario: Lotito ha scelto la via del trust per riprendere possesso della società dopo la retrocessione e con un paracadute da 10 milioni di euro a disposizione. Naturalmente nulla di più falso. Con il trust, infatti, l’era Lotito-Mezzaroma può considerarsi ufficialmente conclusa e i due presidenti rientreranno in gioco solo quando dovranno incassare la somma della vendita. Con le nuove normative nemmeno una ripartenza dalla B o dalle categorie inferiori consentirebbe di riprendere il timone del sodalizio granata. In fondo, a volte, basterebbe usare la logica per evitare brutte figure.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.